Vecchi dolori silenziati da contorte posture, ma mai scomparsi! Spesso poi questi atteggiamenti contorti, sostanzialmente nati per qualcosa di positivo, diventano a loro volta causa di ulteriori fastidi, come un gatto che si morde la coda. Vai a caccia dei dolori nascosti e impara a prendertene cura, facendo pulizia alla radice. Un ulteriore step per avvicinarti ad una pratica completa di auto-trattamento corporeo, bastano le tue mani e semplici oggetti.

  • Imparare le modalità corrette e più utili di praticare un auto-massaggio.
  • La percezione del dolore è diversa per ognuno di noi e può peggiorare ingiustificatamente. Familiarizza con le sensazioni dolorose e impara a gestirle.
  • Trattamento della muscolatura della colonna vertebrale per il recupero di elasticità e l’armonizzazione delle curvature.
  • Trattamento dei muscoli rotatori interni della spalla per guadagnare una posizione di maggior apertura del torace e delle spalle, migliorandone il benessere articolare.

 

Materiale:

  • Un materassino da yoga/ginnastica
  • Due o tre coppie di palline da tennis o di gomma di diverse durezze e dimensioni
  • Un foulard o una cintura di accappatoio 

Attenzione!

Rispetta i tempi del tuo corpo! Non forzare sensazioni di disagio fisico e scomodità, fermati ogni volta che ne senti il bisogno.

E' più importante che fare tutti gli esercizi!

Video 1

Video 2